L’ambito territoriale di riferimento delle nostre proposte di Turismo Verde, è quello della Riserva naturale Orientata “Fiume Argentino”, il versante più selvaggio e naturale del Parco Nazionale del Pollino, nell’area denominata Alto Tirreno Cosentino. I 3.980 ettari della Riserva comprendono tutta la parte alta del bacino del fiume Argentino, dalle sorgenti a Piano Novacco fino a circa un chilometro a monte dell’abitato di Orsomarso, caratterizzato da costoni scoscesi e pareti rocciose profondamente incise dai vari affluenti del fiume. La valle ha un andamento con quote che variano dai 1.631 metri del monte Palanuda ai 150 metri del fondovalle. Si tratta di una delle aree wilderness più incontaminata d’Italia. Qui la natura selvaggia domina incontrastata con boschi ricchissimi di una vegetazione tra le più varie, dove spicca il pino loricato. I soggiorni proposti sono esperienze ad “impatto zero”, che propongono una dieta a base di cibi sani e a km zero, che fanno ricorso a fonti energetiche rinnovabili e fanno sperimentare uno stile di vita ispirato alla sostenibilità e alla protezione ambientale. Tutte le attività sportive (rafting, birdwatching, orienteering, bike experience, snorkeling, trekking, arrampicata) e di scoperta del territorio (borghi, boschi, fiumi, grotte, …) sono inserite nel programma dei soggiorni per un contatto attivo e positivo con la natura.
Contattateci per studiare insieme la personalizzazione del vostra esperienza di Turismo Verde, siamo a completa disposizione. I nostri riferimenti sono i seguenti: info@iviaggidellarca.it – tel. 098521571